La Scuola Internazionale

Internationale Schule 0v03
 
La Scuola Internationale di musicosophia è la prima scuola che si rivolge esclusivamente alle esigenze degli ascoltatori e trasmette loro un metodo di ascolto efficace. Essa è stata fondata nel 1979 dal ricercatore, musicologo e filosofo di origine rumena, Prof. George Balan. Dal 1985 essa ha stabilito la sua sede centrale a St. Peter nella Foresta Nera (Germania). Nella Scuola di musicosophia viene insegnato il Metodo-musicosophia elaborato dal Prof. George Balan.

Il Metodo-musicosophia viene trasmesso attraverso Corsi introduttivi, Seminari di fine settimana, Corsi di formazione e Corsi legati a festività speciali. Il lavoro pedagogico basata sul Metodo-musicosophia esiste dal 1995.

  • circa 35.000 partecipanti hanno conosciuto il Metodo-musicosophia
  • a St. Peter si programmano Seminari per 9 Nazioni
  • in 6 Nazioni hanno avuto luogo Corsi di formazione: Germania, Paesi Bassi, Italia, Spagna, Messico e Austria
  • in 6 Nazioni esistono Progetti pedagogici: Germania, Svizzera, Italia, Spagna, Messico e Venezuela

L’arte dell’ascolto
.

Il Team

carola homepage 1 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Gebhard von Gültlingen: Direzione della scuola / Instruttore
Álvaro Escalante: Instruttore
Carola Zenetti: Instruttore / Secretariato
Maria Karenina Gonzalez: Assistente
 
 
 

Istruttori internazionali

Germania

  • Kerstin-Angelika Kreft
  • Manfred Lellek
  • Renate Lisa Schwab

Spagna

  • Eduardo Kronfly
  • Maria Josefa Marugán
  • Ainhoa Pintos, Hondarribia
  • Francisco Villanueva
  • Hugo Rodriguez de Miguel

Francia

  • Franco Salvini
Italia

  • Manuela Baldessari, Trento
  • Tania Donati, Catania
  • Andreina Failo, Trento
  • Luigi Ferraro, Varese
  • Cinzia Fierro, Bologna
  • Elena Gandini, Varese
  • Marina Zago, Piove di Sacco

Messico

  • Caty Petersen
  • Alvaro Escalante

Venezuela

  • Margarita González

Klassik für alle!

Unsere Einführung
in die Musicosophia-Methode.

Musik hören -
und der Mensch blüht auf.

Unsere Fortbildung für Menschen in sozialen und pädagogischen Berufsfeldern. November 2019 – Juli 2020